PEZZI DI STORIA...

mercoledì 1 ottobre 2008

La convivenza, i valori essenziali e l'importanza delle regole...

.
ARBA (PN) - Fin dalla comparsa del primo uomo sulla terra (son partito un pò da lontano?), sono sempre esistite le regole ed insieme ad esse le sanzioni per coloro che le infrangevano. Anzi, ancora prima della legge degli uomini, esisteva già quella naturale degli animali. Le regole, talvolta scomode e sgradite, ma pur sempre necessarie... Ogni forma di aggregazione umana abbisogna di un codice comportamentale cui rapportarsi (piano, piano stiamo arrivando al punto...) e, nel contempo, di un solido riferimento che costituisca il baluardo insormontabile a tutela dei diritti di ogni singolo individuo. E parimenti necessarie si rendono le figure dell'incorruttibile precettore che vigila sul rispetto delle norme e quella del boia che, alla bisogna e suo malgrado, interviene inesorabilmente per punire i trasgressori. Sono dunque questi i profondi valori che animano lo spirito di ogni gruppo che decide di auto-disciplinarsi nell'interesse superiore della collettività. Ebbene, anche le squadre di calcio, e tra queste la nostra amata ARBESE GRAPHISTUDIO (sveglia, ci siamo!), non si sottraggono a questo sacro rito che sa elevare la coscienza umana. Vi invito quindi a voler riflettere e ricercare il senso autentico delle cose, ad andare oltre la fredda apparenza ed a saper riconoscere la virtù anche nei gesti che paiono ostili. Ringraziate dunque colui al quale dovete rendere conto (€€€ !!!) poichè egli, celando dietro ad un sorriso la profonda sofferenza che gli lacera il cuore, vi offre l'opportunità di redimervi ed alleggerirvi l'anima (e non solo...) con un piccolo gesto (meglio carta che moneta!). Infine, mi permetto di rivolgere a ciascuno un messaggio che sintetizza in modo assai eloquente tutti i più alti concetti fin qui esposti:
«Pagate e non rompete le balle, che i soldi servono per andare a mangiare e bere a fine anno, Giuda ladro!!!».
.

4 commenti:

esattore ha detto...

E bravo redattore così mi piaci... Se non ci fossi tu..
Direi che hai spiegato molto bene lo spirito delle multe e sintetizzato in due righe il pensiero del cassiere....
Ora non ci resta che sperare che i trasgressori siano numerosi!!

Biaso ha detto...

cavolo bisognava parlare di "DENARI" per riuscire a leggere un post dal caro compagno di squadra m.s. .....dio dio il potere dei soldi

esattore ha detto...

STAVOLTA NON POTEVO ESIMERMI DAL FARLO VISTO CHE ERO IL DIRETTAMENTE INTERESSATO DATO IL RUOLO...

--TREZEGUET-- ha detto...

oh stefano(se sei tu) il ruolo ti calza a pennello ma mi sa che nessuno ti caghera'

GOALS STAGIONE '08/'09

UN ANNO DI BLOG! (video)